×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Pro e contro della gabbia

Io non amo l'uso delle gabbie, ma devo ammettere che all'inizio può essere necessario utilizzarla, ci vuole tempo per poter capire bene quali sono i pericoli e per prepare una stanza sicura per lui. Bisogna fare "una casa a prova di furetto" prima di potergli dare completa libertà di esplorazione e gioco in determinate stanze..
Ma ANCHE LA GABBIA può diventare molto PERICOLOSA!
La gabbia deve essere della giusta dimensione a 2 piani (clicca qui) o a 3 piani (clicca qui). Vedrete due esempi di gabbie economiche ma molto utilizzate. Deve avere le sbarre strette e non di plastica che si piega facilmente, in modo che il furetto non tenti di fuggire, facendosi anche molto male.
Usate gabbie col il fondo come in foto, se la prendete con la griglia rivestitela perchè si fanno male a camminarci sopra ed è scomoda e fastidiosa per le loro zampette.
Assicuratevi che non imparino ad aprirle gli sportelli e prendete provvedimenti per impedirlo. Altri tipi di gabbie adatte al furetto li trovate cliccando qui

I furetti non devono passare molto tempo in gabbia e non devono stare in una gabbia piccola. Lo stress li induce a mordere le sbarre fino a rompersi i canini.
Tenterebbero di infilarsi tra le sbarre e se c'è abbastanza spazio, ci rimarrebbero incastrati, o peggio, uscirebbero a fatica col rischio di rompersi gli arti o lesionarsi gli organi interni.
Nella foto a destra potete vedere tutto quello che NON và bene: gabbia minuscola, sbarre troppo larghe, fieno sotto le zampe e il furetto che morde le sbarre! E' orribile! Non tenete MAI un furetto in questo modo!
Immaginatevi voi chiusi in uno spazio piccolo per ore e ditemi se non impazzireste e se non tentereste il tutto e per tutto per poter uscire dalla prigione.
Il furetto è un animale pieno di energie, che deve poter sfogare regolarmente.

Non permettete al furetto di scalare la gabbia perchè una volta arrivato in alto, cercherà di scendere strusciando la pancia sulle sbarre o tentare il salto e può rimanere incastrato con una zampina. I maschietti rischiano di rimanere incastrati col pisellino, perchè loro lì hanno un osso che forma una specie di V e se rimangono appesi, rischiano di tranciarselo, lesionarselo, potete immaginare le conseguenze nefaste.
E' buona cosa impedire l'arrampicata e mettere una protezione sopra la gabbia, tipo un pannello che fà da tetto, in modo che non possa arrivarci.
Questa è stata purtroppo anche una mia personale esperienza quando nel 2000, ero inesperta ed ero ai miei primi furetti, le informazioni in merito erano davvero poche e ci tengo a non far commettere agli altri i miei stessi errori.
Per fortuna ero a casa e sono potuta intervenire nel giro di pochi secondi dopo aver sentito delle grida acute di dolore. Tutto si è risolto con una piccola lesione, ma non posso descrivervi come mi sono sentita..ero spaventata io e spaventato lui, ho dovuto fare piano e con delicatezza, Toby ha capito che lo stavo aiutando e si è fidato di me! Quando ho visto la goccina di sangue mi son sentita morire, sono corsa dal veterinario piangendo, mi sentivo enormemente in colpa.
Se non fossi stata a casa, non voglio pensare cosa sarebbe successo e da quel giorno ho eliminato per sempre la gabbia.

Lo sportello a ribaltina inferiore di alcune gabbie può presentare lo stesso pericolo. (freccia gialla)
Rivestitelo con del plexiglass, mettete un panno se volete lasciare aperto l'accesso, ma non lasciatelo così.
Se la gabbia dovesse avere un'apertura dall'alto non lasciate mai che il furetto la utilizzi per entrare ed uscire, ma mettete un pannello, del plexiglass, impeditegli di salire e camminare sulla griglia.
La gabbia in foto potrebbe essere utilizzata ma con i giusti accorgimenti.

In ogni caso:
Quando non siamo in casa è meglio una gabbia grande e sicura che un furetto libero di girare senza le giuste misure di sicurezza.