×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Divani

I furetti amano "scavare" i divani, quindi attenzione che non riescano a fare un buco sopra o sotto al divano, perchè potrebbero ingerire l'imbottitura.
Amano anche infilarsi dentro ai cuscini, tra le coperte e nei meccanismi di apertura chiusura dei divani letto.

Fate sempre molta attenzione prima di sedervi!
Controllate che non ci sia il vostro furetto addormentato, non aprite o chiudete MAI i divani se non avete sotto controllo il vostro furetto, potreste schiacciarlo tra i meccanismi e ucciderlo.

Attenzione alle sponde/testate dei letti che non vi siano fessure tra le giunzioni delle varie parti. Il furetto scendendo, salendo o grattando, potrebbe incastrarsi con un'unghia per liberarsi, rompersi un dito o amputarselo.

RICORDATE che il furetto quando si impiglia, tira e poi comincia a rotolare su se stesso, col risultato di intrappolarsi sempre di più e di rompersi le ossa.

Possibili soluzioni

- Fissare un pannello di legno sotto al divano, in modo che non possano scavare.
Di solito riescono a farlo se la distanza tra pavimento e divano e poca, tipo 5, 10 cm, loro vanno sotto, si girano sulla schiena e scavano tentando di farsi una tana dentro all'imbottitura del divano.
- Se fattibile, togliere i piedini del divano e lasciarlo appoggiato a terra, io ho messo sotto del cartone, per non lasciarlo a contatto diretto col pavimento.
Se lo comprate nuovo, valutate i tessuti in microfibra o similpelle e controllate che non ci siano punti dove possano scavare, tipo tra i cuscini, che non ci siano tessuti diversi meno resistenti nelle parti più nascoste del divano, che non ci siano punti in cui possano rimanere impigliati o incastrati.

Sotto al divano...

Se la distanza da terra lo permette, il furetto tende a fare suo lo spazio sotto al letto o sotto al divano, per cui ci porterà tutti i suoi "tesori", che possono essere palline, peluches, pezzi di cibo, ciabatte rubate a voi, etc etc. se non trovate qualcosa, provate a cercarlo lì sotto.
Un volta mi ci hanno imboscato pure la carta di credito in uno dei loro punti nanna!
Tendono anche ad adibidire un angolino per i loro bisogni, per cui potete usare tappetini igenici (sottili di cotone pressato), a volte non è semplice spostare i mobili, quindi meglio prevenire.
Twister (in foto) ha fatto il suo deposito di palline.

Fessure

La testata del letto, le sponde e le congiunzioni dei mobili possono essere davvero insidiose!
Fate attenzione che non ci siano fessurine tra le giunture dei vari pezzi, assicuratevi che non ci sia lo spazio di un'unghia, perchè il furetto potrebbe incastrarsi con l'unghietta scendendo dal letto.
Noi per ovviare il problema abbiamo tolto testata e sponda, teniamo solo materasso e rete.
Risulta alche più comodo spostare per pulire in caso di bisognino fuori dal panno igenico.