×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Cominciamo col dire che i furetti NON HANNO il senso dell'altezza e NON HANNO gli "ammortizzatori" come i gatti.
Però gli piace arrampicarsi e se trovano il modo di farsi scaletta, possono arrivare molto in alto, ma poi si lanciano per scedere.
Per un furetto già 50cm di altezza, se cade male o se si lancia a "volo d'angelo", possono essere molto pericolosi per le zampe e per il corpicino, infatti loro assorbono il colpo con il corpo, e possono lesionarsi gli organi interni.
Non fatevi ingannare dal loro modo di saltellare e lanciarsi, perchè loro sono imprudenti e non sanno che possono farsi male, erroneamente danno l'idea di essere di "gomma", ma invece sono molto molto delicati. Tocca a noi proteggerli dai pericoli.
Per questo motivo, NON devono avere accesso a balconi e finestre senza protezione (che deve essere alta minimo 80cm liscia e senza appigli e non và bene una rete perchè la scalano).
Attenzione ai muretti di mattoni a vista, non sentitevi al sicuro, il furetto è in grado di arrampicarsi anche su quelli!
Non lasciate niente sul balcone su cui possano arrampicarsi e tentare il salto! Ci sono furetti che saltano tranquillamente più di un metro in lunghezza e 70 cm in altezza e se trovano appigli si tirano su a braccia.
Non devono poter salire in alto in casa (librerie, tavoli, scrivanie etc), si arrampicano facilmente su sedie, tavolini bassi, divani e non si fermano, arrivando persino ai piani più alti delle librerie se trovano come farsi la scala!
Alcuni furetti riescono ad arrampicarsi sulle tende.
Le zanzariere le distruggono, le reti le scalano o le rompono con i denti, ci vogliono pannelli o recinti.
NON PENSATE CHE SIA QUESTIONE DI INTELLIGENZA DEL SINGOLO FURETTO, non convincetevi che il vostro non lo farà mai, perchè è UN FATTORE DI CURIOSITA' E DISATTENZIONE, quando giocano non capiscono più niente, sono inarrestabili, saltano e corrono senza badare a possibili pericoli.
Troppo spesso capita che i furetti si rompano gli arti, la spina dorsale o che muoiono cadendo dai balconi o da punti elevati in casa.
E' vero che alcuni imparano che se cadono si fanno male però.. non ce l'hanno nel sangue, per cui tentano di scendere da un balcone al settimo piano come da un piano all'altro della casa (se avete le scale interne), con la stessa tranquillità con cui scendono da un divano.
Vale davvero la pena rischiare la sua vita perchè noi reputiamo che il nostro furetto non sia stupido?
I furetti sono intelligentissimi, ma questo NON impedisce all'istinto di esplorazione di avere il sopravvento.
Ricordate anche che un furetto potrebbe NON fare una determinata cosa per anni e poi all'improvviso decide di provare, quindi noi DOBBIAMO preventivamente eliminare TUTTI i possibili pericoli che possono esserci in casa, indipendentemente da quello che vediamo fare ai nostri furetti.

POSSIBILI SOLUZIONI E SUGGERIMENTI:

Balconi

Una possibile soluzione è fissare una playpen alla ringhiera, ma rivestita con del plexiglass, vetroresina o del materiale simile, liscio e resistente, perchè alcuni furetti sono in grado di scavalcare questa protezione.
In foto ho fissato al muro due pannelli di legno, (potete farlo con viti e tasselli oppure con chiodi d'acciaio da muro) li ho rivestiti di plexiglass, ho fatto dei buchi nei pannelli e nel plexiglass col trapano ed ho fissato la playpen con fascette da elettricista.
Inoltre la playpen è legata con dello spago alla ringhiera, ad ogni giuntura, in modo che non possa muoversi o essere spostata.
Con il plexiglass risulta abbastanza sicuro, perchè non hanno appigli per farsi da scaletta. Come vedete la playpen ha 3 barre orizzontali, quella posizionata all'incirca a metà della stessa, per alcun furetti, diventa una base ti appoggio per scavalcare.

Questa barra sporge da un lato della playpen, quindi mettetela in modo che rimanga esterna la parte sporgente.
Potete usare anche altri tipi di recinti, ma solo se li rivestite col plexiglass o materiali affini, e come altezza, minimo 80 cm, 1 metro è ancora meglio.
Tutti i tipi di rete senza altre protezioni sono altamente sconsigliati, il furetto può romperla con i denti,  passare tra le maglie (non sottovalutate la sua capacità di appiattirsi, di arrampicarsi e di saltare).
NON LASCIATE MAI I FURETTI INCUSTODITI SUL BALCONE questo tipo di protezione non è sicuro al 100% dipende anche dal furetto e da quanto è in grado di saltare in alto.


Non lasciate sedie e tavolini vicino alla ringhiera, teneteli lontani almeno un paio di metri perchè i furetti potrebbero tentare comunque il salto. Spesso non valutano bene le distanze e in base alla loro personale idea possono fare delle prove per vedere se ci arrivano col risultato di schiantarsi a terra.

Salti e arrampicate

Premetto che sul pavimento ci sono sempre cuscini e coperte per attuttire eventuali sbagli di salto, il tavolino è alto 50cm ed è distante dal letto circa 50cm.
Non permettete al vostro furetto di tentare un salto del genere se non avete messo dei cuscinoni sotto, se atterra sul pavimento può farsi molto male.
Questo è un esempio di salto, in questa foto Twister stà agilmente saltando dal tavolino al letto.
La mia casa è in sicurezza, più di questo non poteva fare, ma sarebbe bastato avere una scrivania a fianco, una libreria, un tavolo, per stimolare il furetto a esplorare, andando sempre più in alto.
La curiosità li rende sbadati, per cui se arrivano a ripiani stretti o mensole, possono scivolare e cadere in un attimo.
Altro pericolo è che buttino giù qualche oggetto pesante in testa a un altro furetto, quindi attenzione.
State sempre attenti che il furetto non possa farsi scalette di fortuna.

Ecco alcuni metodi che usano i furetti per raggiungere posti pericolosi e andare sempre più in alto:

Un modo per loro semplicissimo per cacciarsi nei guai è saltare dalle sedie sui tavoli e da li poi, se trovano altro, continuano a salire.
Calcolate che Chobin (in foto a sinistra) è un furetto che senza rincorsa arriva a fare salti in lungo di circa 1 metro.
Riesce a raggiungere i 70cm di altezza saltando da terra e se con le zampe anteriori trova un appiglio anche minimo (una fessura), per lui è un attimo arrampicarsi tirandosi su con la sola forza della braccia.
Per avere una casa a prova di furetto dobbiamo rivoluzionare un po' tutto e all'inizio non sarà semplice, spariranno piante, soprammobili, libri e oggetti vari dai ripiani più bassi.
Adattare la propria casa in funzione di un furetto implica anche dei disagi per gli abitanti umani, dover togliere determinate tende, tovaglie, spostare fili elettrici, cambiare diposizione degli oggetti, inserire cancelletti o separè tra un locale e l'altro può essere per alcuni un cambiamento troppo impegnativo.
Questa è una cosa che NON tutti si sentono di affrontare per cui, come ripeterò alla nausea in questo sito, SE NON SIETE DISPOSTI A FARLO NON PRENDETE UN FURETTO.

Altri esempi di come utilizzano gli oggetti per arrivare dove non devono:
- in basso a destra vediamo come tramite un trasportino, possano salire su un calorifero e da lì accedere alla finestra.
- in basso a sinistra si intravede Chobin dietro alla cuccia che già stà pensando come fare per arrivare sopra la scrivania. Tempo 5 minuti e usa come la cuccia come scala.


Guardate cosa si è inventato Furio per arrivare alla finestra:
Questo furetto ha trovato un modo di salire sul comò e sta facendo acrobazie degne di un professionista circense per arrivare al suo obiettivo che è la finestra.
Guardate bene la foto e ditemi che vi aspettavate che potesse davvero fare una cosa del genere.
In ogni caso, sia che cada tentando l'arrampicata, sia che riesca nella sua impresa il rischio di farsi davvero molto molto male è elevatissimo!
Fortuna vuole che la sua mamma tiene sempre le persiane chiuse, ma mai avrebbe potuto prevedere che arrivasse a tanto!
Provate ad immaginare: che sarebbe successo se fosse stato aperto? Sarebbe volato giù..
La sua mamy Alessandra D. ha documentato la cosa, dopo averlo colto sul fatto ed essere morta di paura, ha messo un cuscinone sotto al calorifero, si è nascosta, ha fatto le foto e ora il comò non è più vicino alla finestra. Grazie per la preziosa e utilissima testimonianza.
Dobbiamo avere mille occhi, anche quando tutto ci sembra "sicuro", non bisogna mai abbassare la guardia.

Scale interne con ringhiera e a chiocciola

Come già detto nel paragrafo sui balconi, non avendo il senso dell'altezza è rischioso far fare le scale che hanno una ringhiera aperta ad un furetto, anche se è munito di pettorina, perchè in caso si lanci o involontariamente si spinga troppo oltre, la pettorina non è una sicurezza, perchè con la forma del corpo del furetto, si può sfilare in un secondo lasciandolo cadere nel vuoto.
In condominio potrebbe cadere nella tromba delle scale, e in casa può cadere tra un piano e l'altro.
NON permettete al furetto di fare le scale, a meno che non ci sia il muro da entrambe le parti, i gradini siano chiusi e non possa cadere.